Milano (TMNews) - Appassionati e astrofili di tutto il mondo con naso, telescopi e obiettuivi puntati al cielo per ammirare la super luna di settembre, nella notte tra lunedì 8 e martedì 9. È la terza volta, nell'estate 2014, che il nostro satellite naturale si mostra in tutta la sua bellezza, più grande e più luminosa di sempre; è già accaduto infatti, a luglio e ad agosto. Affinchè questa preziosa tripletta si verifichi di nuovo, bisognerà attendere il 2050.Il fenomeno è dovuto a una concomitanza di eventi molta rara: il plenilunio, ovvero la luna piena e il fatto che la Luna si trovi al suo perigeo, ovvero nel punto più vicino alla Terra della sua orbita, all'incirca 360mila Km. La traiettoria descritta dalla Luna intorno alla Terra, infatti, non del tutto circolare ma ellittica e tra il punto più vicino e quello più lontano c'è uno scarto di circa 50mila Km.Per l'occasione l'Agenzia spaziale italiana ha indetto il concorso fotografico "Moonlight, fotografa l evento", che mette in palio un telescopio. Le modalità di partecipazione sono pubblicate sul sito asi.it