Roma, (askanews) - Vuoi riavere i tuoi documenti leggibili sul tuo pc? Paga e li rivedrai. E' l'ultimo virus che sta circolando sulla Rete e che attacca i pc, criptando i documenti, rendendoli illeggibili, e fornendo la chiave per decriptarli soltanto dietro il pagamento di un vero e proprio riscatto.E' la nuova versione del virus-killer "cryptolocker": agisce da tempo in tutto il mondo, a cominciare dagli Usa; l'Fbi ha addirittura messo una taglia per chi trova i responsabili.La versione ulteriormente aggiornata, ancora più aggressiva, è sbarcata anche in Italia. Alcune novità: non avvisa l'utente che si accorge di essere incappato nel virus solamente quando tenta di aprire un documento; si insinua con un allegato ad una mail, e attacca tutto quanto: cripta foto, file, documenti di ogni genere.Quando tutto è criptato compare una scritta che in italiano ed in inglese spiega come fare per avere la chiave per la decriptazione. Una schermata con cui si annuncia che il computer è criptato; parte un countdown di 170 ore entro le quali occorre pagare l'importo di 500 dollari, ovvero 1.98 bitcoin. Se non viene effettuato entro tale data, la somma si raddoppia e la cifra diventa mille dollari. Infine, il bottone con la scritta pay. Se l'utente dovesse decidere di pagare, avrà indietro tutti i documenti come per magia. Ma come Arsenio Lupin, si tratta di truffatori seri, che addirittura - per far vedere quanto siano 'onesti' - ti possono decriptare un file gratuitamente. Se invece si decide di non stare al gioco, si perde tutto.