Milano (askanews) - Girare un video in condizioni estreme e condividerlo in pochi istanti dopo averlo montato scuotendo lo smartphone. È la novità con cui Action Camera TomTom Bandit prova a conquistare il mercato, finora monopolizzato da Go-Pro.La camera di TomTom ha un server media integrato che elimina così la necessità di scaricare il video prima di poterlo modificare. È dotata di sensori di movimento integrati e di GPS per trovare e contrassegnare automaticamente i momenti più emozionanti in base alla velocità, all'altitudine, alla forza G, all' accelerazione e alla frequenza cardiaca. Un'apposita app sullo smartphone poi permette di creare e condividere i propri video.