Menlo Park, (TMNews) - Facebook vuole connetterci anche nel mondo reale. Il social network ha annunciato la nascita di "Nearby friends", una funzione che permetterà di sapere se qualcuno dei nostri contatti è in zona. L'applicazione che tutti gli iscritti usano per accedere al social network via smartphone invierà una notifica ogni volta che localizzerà un amico. A proteggere la privacy ci sarà la possibilità di non attivare la funzione e comunque di spegnerla quando si vuole. In ogni caso non comparirà una mappa precisa con la posizione esatta dell'amico, ma il messaggio avviserà genericamente che la persona conosciuta è nelle vicinanze. Resta che il social network sarà in possesso dei dati sugli spostamenti di migliaia di utenti nel mondo. Un servizio simile a Foursquare e Radar, ma stavolta totalmente integrato nel "sistema Facebook" che a colpi di acquisizioni e nuove funzioni cerca sempre più di soddisfare ogni bisogno dell'utente senza farlo uscire dalla propria piattaforma.