Roma, (askanews) - A sorpresa Amazon ha pubblicato i conti con utili al di sopra delle aspettative del mercato, mettendo a segno un'importante crescita nelle vendite. Un colpo inatteso degli investitori, che ha fatto crescere le azioni del gruppo di Seattle a Wall Street, con rialzi nel dopo mercato del 18%.Nel secondo trimestre dell'anno, il colosso delle vendite online ha registrato utili per 92 milioni di dollari, rispetto alle perdite per 126 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno.A spingere al successo è stata la divisione cloud e quella dei servizi web. Secondo gli analisti potrebbero essere scorporate e operare come aziende indipendenti. E rappresentano uno dei principali motivi per investire in Amazon. Le vendite di questa divisione hanno compiuto un balzo dell'81% a 1,82 miliardi, da 1 miliardo dello stesso periodo del 2014.Nonostante le perdite degli ultimi trimestri, il titolo dall'inizio dell'anno è cresciuto del 50% a Wall Street. Le performance negative di Amazon sottolineano gli importanti investimenti nel suo business e nei servizi collaterali che in futuro potrebbero portare denaro nelle casse. Nell'ultimo periodo, in particolare, gli sforzi si sono concentrati nell'espansione di Prime, l'abbonamento annuale che permette agli utenti l'accesso a decine di promozioni e servizi. E ancora, nella produzione di serie e film originali per il servizio di video in streaming.(Immagini: Afp)