Milano (TMNews) - Amazon ha lanciato Fire Phone, il suo primo smartphone. Il gigante del commercio online dopo gli e-reader e i tablet a basso costo è entrato anche nel mondo della telefonia con un dispositivo che rivoluziona il concetto di schermo. Quattro telecamere frontali registrano continuamente la posizione del viso di chi guarda lo schermo e adattano l'angolazione dell'immagine al movimento degli occhi. Questo crea un effetto 3D chiamato da Amazon "prospettiva dinamica". L'immagine in effetti appare come una sorta di ologramma. E' una delle caratteristiche che differenzia il telefono Amazon dai concorrenti, a cui si aggiunge anche la concessione di spazio illimitato per l'archiviazione di foto. Ma come sempre il vero obiettivo di Amazon non è il prodotto in sè ma il collegamento con i contenuti e i servizi offerti dal sito. La funzione più importante infatti è "Firefly": basta puntare la telecamera su qualsiasi oggetto e il telefono non solo lo riconosce, è in grado di distinguerne ben 100mila, ma offre la possibilità di comprarlo in tempo reale nello sterminato negozio online di Amazon.(Immagini Afp)