Roma, (askanews) - "Dal governo ci aspettiamo che si porti in fondo il piano Italia Digitale su cui stanno lavorando i tecnici del governo, e un supporto da punto di vista dell'implementazione delle infrastrutture". Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenendo a margine di una tavola rotonda organizzata da Consenso, Huawei e la business unity del gruppo Hdrà, in Palazzo Vecchio a Firenze, su "Le sfide per la crescita"."C'è molto hardware dietro il digitale - ha aggiunto Nardella - pensiamo alla banda larga, la banda ultralarga, le infrastrutture per facilitare una smart mobility che sia rispettosa dell'ambiente, gli incentivi all'efficientamento energetico, solo per fare degli esempi. Le città metropolitane, che io coordino, sono disponibili a lavorare fianco a fianco con l'esecutivo perché questo piano, di cui ha bisogno il Paese, parta - ha concluso Nardella - il più presto possibile".