Roma, (askanews) - Un accordo che permette agli utenti Web di accedere a un catalogo di centinaia di film tratti da Rai Cinema. È stato siglato tra il motore di ricerca Google e la Rai. Grazie alla firma, infatti, sarà possibile accedere, attraverso lo store di Google, a 180 pellicole e altre centinaia saranno presto disponibili. Il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi: "L'accordo ha per obiettivi la massima visibilità del cinema italiano che potrà essere così su tutte le piattaforme disponibili. Al tempo stesso diventa una maniera di supportare produttori indipendenti trovando nuove fonti di reddito e infine un modo per combattere lo scaricare illegalmente i contenuti dei film. Ci sono delle piattaforme legali, la pirateria va combattuta".In pratica i film distribuiti da Rai Cinema saranno acquistabili o noleggiabili nella sezione "Film" di Google Play, con accesso al catalogo completo di pellicole, dai grandi classici alle ultime novità in sala. Il country managing director di Google Italia, Fabio Vaccarono: "Questo accordo è importante perchè le linee guida dell'evoluzione della cosiddetta tv nel mondo di Internet sono linee guida che vanno nella direzione di dire che oggi abbiamo degli utenti che si muovono tra schermi di diversa grandezza e sempre con maggiore difficoltà o riluttanza. È molto importante per un produttore avere contenuti di eccellenza come Rai, assecondare la domanda crescente di utilizzo e di accesso di contenuti attraverso le diverse piattaforme".