Parigi (TMNews) - Rivoluzione nel mondo della chirurgia. In Francia per la prima volta al mondo è stato impiantato un cuore interamente artificiale in un paziente affetto da insufficienza cardiaca affidato alle cure dell'equipe dell'ospedale Georges Pompidou a Parigi. L'operazione è stata un successo spiega il chirurgo che l'ha eseguita, Christian Latrémouille. "Il paziente sta andando molto bene, migliora di giorno in giorno, l'ho visto poco fa. Parla, recupera, si riposa, piano a piano si normalizzeranno tutti i parametri. L'evoluzione della situazione, incrociamo le dita, al momento è ottimale"Il cuore artificiale è stato creato dalla società Carmat, guidata dal professore Alain Carpentier, che ci ha lavorato 27 anni. Per lui, ha detto, l'emozione è stata indescrivibile. "Quello che ho provato, soprattutto quando il cuore ha cominciato a battere dentro l'uomo, è stato pensare alla mia squadra. Perché ho coinvolto decine di persone, industriali compresi, in un'avventura di cui non sapevo il risultato".(Immagini Afp)