Los Angeles (TMNews) - Un'esperienza di gioco coinvolgente a 360 gradi. Le nuove console per videogames in mostra all'E3 Extravaganza di Los Angeles, la più grande fiera del settore al mondo, escono dalla dimensione del semplice videgioco per diventare veri e propri simulatori, in grado di trasportare il giocatore direttamente dentro un mondo virtuale capace di catturare tutti i sensi."Mi piace trascorrere il mio tempo facendomi trasportare lontano dalla realtà - dice quesa ragazza - mi piace divertirmi con i videogiochi, è un modo semplice per rilassarsi"."E' un mondo che sta crescendo - aggiunge questo ragazzo - guardate la playstaion 4, la Xbox, la Wii. Tutti i videogiochi si stanno espandendo non solo nelle storie, ma anche nella grafica e nella giocabilità. Tutto si sta evolvendo per andare incontro alla domanda e noi siamo eccitati da questo".I principali contendenti sulla scena mondiale dei videogame restano Nintendo, Microsoft e Sony. Oltre a darsi battaglia a colpi di incassi negli store di tutto il mondo, hanno catalizzato l'attenzione dei visitatori dell'E3 con le ultime novità in fatto di giochi e controller multisensoriali, come sistemi di realtà virtuale in 3D e le nuove generazioni del Kinect che riconoscono i gesti del giocatore.(Immagini Afp)