Cape canaveral (askanews) - Lancio perfetto dalla base Nasa di Cape Canaveral per il razzo Falcon 9 che ha messo in orbita il satellite geostazionario Hispasat 30W-6, del peso di circa 6 tonnellate, il terzo più grande finora mai lanciato dalla compagnia privata SpaceX.

Il satellite è stato rilasciato circa 33 minuti dopo il lancio.

SpaceX stavolta non ha tentato il recupero del primo stadio Falcon 9 dopo il lancio a causa delle condizioni meteorologiche non favorevoli previste nell'area di recupero, al largo della costa atlantica.

Il satellite, con una vita utile di 15 anni, fornirà servizi di telecomunicazione in banda larga per Tv e reti aziendali attraverso 40 transponder in banda Ku, 6 fasci in banda Ka e 10 transponder in banda C, rafforzando la distribuzione di contenuti audiovisivi e connettività mobile in America Latina, Europa e nell'area del Mediterraneo.