Rho, (askanews) - Una sfida sportiva tra le più classiche, Italia contro Germania, sul campo di basket a Expo Milano 2015. Un torneo triangolare internazionale ha visto contrapposte tre squadre italiane e tedesche di pallacanestro, composte da ragazzi con meno di 14 anni: a contendersi il trofeo giovanile Kinder+sport l'Albatrosse Berlin, la Teva Varese e i Legnano Knights. Ospite e commentatore Dan Peterson, storico allenatore dell'Olimpia Milano e voce storica delle telecronache NBA: "Quando riesci a dare risalto a bambini di 13 anni davanti al pubblico questo li fa crescere, c'è più pressione e sono più motivati perchè vogliono fare bella figura: poi ovviamente un incontro internazionale Italia-Germania interessa sempre a tutti. È una buona idea per diffondere lo sport a livello giovanile e internazionale. Kinder + Sport in questo spazio fa quello che dovrebbe fare lo sport italiano e le scuole, che purtroppo non fanno: è la strada da seguire che loro hanno tracciato".La collaborazione con il Coni e il ministero dell'Istruzione si traduce nel manifesto "Joy of moving", che punta ad avvicinare le giovani generazioni di tutto il mondo al movimento e agli stili di vita attivi e si può firmare proprio nell'area Kinder+Sport a Expo.