Uno studio rivela: in testa le squadre che usano meno giocatori