Londra (askanews) - Dalle stelle alle stalle, lo Special one è finito nella polvere. Josè Mourinho è stato esonerato dal Chelsea e dunque non siederà più sulla panchina dei Blues. Abramovich ancora una volta ci ha ripensato e come nell'ottobre 2007 ha rispedito a casa lo Special One responsabile di un inizio di stagione da incubo. La sua squadra pur essendo passata agli ottavi di finale di Champions League, ha ottenuto soli 15 punti in 16 gare di Premier League a una sola lunghezza dalla zona retrocessione. Il 27 ottobre i Blues sono stati fatti fuori anche dalla FA Cup, agli ottavi di finale. Il talento sbiadito di Mou non è davvero riuscito a raddrizzare una stagione iniziata male e ora dovrà farsi da parte, per rispuntare probabilmente molto presto alla guida di una altro club prestigioso.Si apre così il valzer delle panchine: Juande Ramos, Rodgers e Hiddink i possibili sostituti di Mou. Ma anche in Italia traballano pericolosamente i nomi di Garcia e Mihajlovic.(immagini AFP)