A 3 Gp dalla fine difende vantaggio su Lorenzo, che non molla