Manchester (askanews) - Non solo impegni politici e istituzionali per il presidente cinese, in visita ufficiale nel Regno Unito. Xi Jinping, infatti, nel suo quarto e ultimo giorno in Inghilterra, assieme al premier britannico, David Cameron, si è recato in visita alla squadra di calcio del Manchester city, che attualmente guida il campionato di Premier league, precedendo i rivali storici dello United, di cui Jinping è tifoso.Dopo tre giorni di cene di Stato, parate militari e negoziati commerciali Xi Jinping si è concesso un momento di leggerezza incontrando i calciatori, comprese vecchie glorie del citizens come Patrick Viera e Mike Summerbee.Il presidente cinese e Cameron hanno visitato l'Ethiad stadium e il museo nazionale del calcio di Manchester nonché la football academy del City, dove vengono coltivati i nuovi talenti del calcio britannico, sia maschili che femminili: una struttura con stadio da 7mila posti e 16 campi di calcio dove si allenano fino a 400 calciatori.In realtà la visita di Xi Jinping a Manchester ha voluto suggellare una serie di accordi commerciali tra la Cina e la Gran Bretagna, per un valore - secondo Cameron - di circa 50 miliardi di euro, fra questi un nuovo volo diretto proprio tra Manchester e il Paese asiatico.(Immagini Afp)