Roma, (askanews) - E' morta proprio nelle sue montagne. Lutto nel mondo dello sport: la campionessa del mondo di freeride, la specialità di snowboard estremo, Estelle Balet, è morta dopo essere stata travolta da una valanga mentre stava effettuando delle riprese video a Orsières, comune svizzero del Canton Vallese.Secondo la ricostruzione della polizia, l'atleta di 21 anni, campionessa del mondo dal 2015, è stata travolta da una colata che si è estesa su un fronte di 1km ed è deceduta sul luogo dell'incidente. La Balet aveva preso tutte le precauzioni con casco, airbag e rilevatore di vittime di valanghe, rivelatesi purtroppo inutili.