Gioca con scarpe con scritta "Ciao Valeria", "potevo essere io"