Il fatto sarebbe accaduto la settimana scorsa a Brescia