Milano (askanews) - "Vorrei che in futuro noi provassimo a proteggere di più i giocatori perché se accettiamo questo tipo di contatto, di controllo, di situazione sporca non sarà un bene per i giocatori di qualità". L'allenatore della nazionale italiana di basket Simone Pianigiani il giorno dopo la sconfitta con la Lituania e l'addio al sogno europeo, lamenta il gioco sporco degli avversari."Quando loro afferrano in ogni situazione, spingono, giocano così sporco...per noi non è stato facile tenere il controllo del gioco", ha detto, aggiungendo però "Noi dovevamo essere più cinici".