Milano, (TMNews) - E' uno degli uomini più ricchi d'America, ma anche uno dei più generosi: il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg si piazza secondo nella classifica annuale del Chronicle og Philantrophy, cioè è stato il secondo per donazioni in beneficenza negli Stati Uniti nel 2012, dopo Warren Buffett. Insieme con la moglie Priscilla Chan, ha donato circa mezzo miliardo di dollari alla Silicon Valley Community Foundation, che si occupa di sostenere una serie di cause nella zona di San Francisco. La prima grande donazione per beneficenza di Zuckerberg risale al 2010, quando destinò 100 milioni di dollari alle scuole pubbliche di Newark, in New Jersey. La sua passione per la beneficenza lo colloca di diritto nella top five dei pià generosi, dove si trova in buona compagnia: insieme a lui il co fondatore di Microsoft Paul Allen e quello di Google Sergey Brin, altri big del mondo tech che sostengono nobili cause con il loro patrimonio.