Roma, (askanews) - Diego Bianchi in arte "Zoro" in mezzo agli operai delle acciaierie di Terni (Ast) che hanno sfilato a Roma davanti al ministero dello Sviluppo economico dove si teneva l'incontro sulla vertenza dell'acciaieria ternana della ThyssenKrupp che vede a rischio circa 590 lavoratori. I lavoratori sono arrivati al ministero intonando slogan contro la Thyssen e contro la chiusura dell'acciaieria e il coro "L'operaio non si tocca"