"Ho capito dalle dichiarazioni il motivo del fallimento perché ho sentito delle accuse tra giocatori. Buffon ha detto che i giovani non ci hanno messo impegno e volontà, e sono sempre invece i senatori a tirare avanti la carretta? Non sono d'accordo su chi dice queste cose. Sono valutazioni che le deve fare l'allenatore. Se si comincia a dire che è colpa dell'attacco, è colpa della difesa, la difesa dice che è colpa del centrocampo, e allora va tutto in vacca. Lo spogliatoio forse non era così unito come si dava a vedere? Da queste dichiarazioni finali, insomma... sono dichiarazioni pesanti. Abbiamo fallito anche perche lo spogliatoio non era così unito." Lo dice Dino Zoff, portiere campione del mondo nel 1982, a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24.