L'autoironia dei due azzurri in vista di Azerbaigian e Malta