Padova, (TMNews) - La riformulazione dell'Imu deve tenere conto di realtà che non hanno nulla a che fare coi patrimoni immobiliari e degli istituti di ricerca, dice il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato. Un centro di ricerca è un bene che permanentemente serve alla ricerca, che senso ha fargli pagare imu,son soldi sottratti alla ricerca. L'occasione è la visita alla Fondazione Istituto di Ricerca Pediatrica "Città della speranza" di Padova alla qualeè arrivata l'esenzione dall'Imu per gli spazi concessi in comodato d'uso a università e azienda ospedaliera.Parlando della situazione economica italiana Zanonato ribadisce che i soldi non ci sono ma precisa "non vogliamo mettere altre tasse". "Bisogna operare in modo tale che ripresa economica sia con operazioni a costo zero.Nuove risorse per fare investimenti potranno arrivare dopo che la pubblica amministrazione avrà pagato i creditori, conclude, e quando si vedranno gli effetti dell'uscita dalla procedura di deficit europea.