Milano (TMNews) - Guy Scott è il nuovo Capo di Stato dello Zambia, il primo bianco in Africa subsahariana dalla fine dell'apartheid nel 1994. Scott, di origine britannica e finora vicepresidente del Paese, ha assunto l'incarico ad interim dopo la morte del Capo di Stato Michael Sata, avvenuta a Londra a 77 anni dopo una lunga malattia. "Secondo qaunto prevede la nostra Costituzione le elezioni per il nuovo presidente si terranno entro 90 giorni - ha spiegato parlando alla nazione - Attualmente sono presidente ad interim solo per supervisionare questo processo e lo farò secondo le norme della Costituzione e le leggi dello Zambia".E proprio secondo queste leggi, Scott non potrà candidarsi perchè i suoi genitori non sono nati in Zambia, come invece richiesto.L'ultimo presidente bianco del continente africano fu il sudafricano Frederik de Klerk. Il suo successore fu Nelson Mandela, vincitore delle prime elezioni democratiche e multirazziali del Sudafrica, nel 1994.(Immagini Afp)