Roma, (askanews) - Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, interviene sulle polemiche con il sindaco di Verona Flavio Tosi, in vista delle elezioni in Veneto. "Maretta no, ci sono diversità di vedute ma cercheremo di chiarirle fino in fondo", ha assicurato Zaia a margine della manifestazione a piazza del Popolo, a Roma, indetta dalla Lega contro il governo Renzi. "Sono stato il ministro che si è sporcato le scarpe - ha aggiunto Zaia - sono stato in giro per le campagne e devo dire che da Nord a Sud c'è una maggioranza silenziosa che chiede di poter essere rappresentata. Questo è il senso di questa piazza. C'è il Nord, c'è il Centro e c'è il Sud", ha concluso Zaia.