Tokyo, (TMNews) - Lo slogan è: "Imagine there's no hunger" e la testimonial è Yoko Ono. La vedova di John Lennon è tornata a Tokyo, la città della sua infanzia, per promuovere una campagna contro la fame nel mondo."Il mio ruolo - ha detto la donna - è di fare quanto possibile per diffondere un messaggio per combattere la fame nel mondo. Non devono più esistere bambini affamati". Rampolla di una delle più ricche famiglie del Giappone, Yoko Ono toccò con mano la povertà e la fame quando il padre cadde in disgrazia e fu internato in un campo di prigionia durante la guerra. "Ho due figli - ha detto Yoko Ono - durante la loro crescita ho sempre dato molta importanza alla loro alimentazione. Quando ero piccola - ha aggiunto - ho sofferto la fame. Mi ricordo bene cosa significa essere affamati".(immagini Afp)