Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del quale quest'anno si celebra il centenario della nascita.

Per rinnovare questo legame la LOY - l'Associazione Italiana Iyengar yoga ha deciso di concentrare le iniziative del 21 giugno, Giornata Internazionale dello Yoga 2018 al ricordo di Iyengar per il Centenario della sua nascita e riproporre lo scatto fotografico storico con un foto-flash mob in varie città italiane.

L'appuntamento centrale è stato a Roma, dove ospitati all'interno delle celebrazioni dell'Ambasciata Indiana, i praticanti di Iyengar yoga si sono incontrati a Piazza del Campidoglio per eseguire collettivamente la posizione sulla testa, Sirsasana attorno a una gigantografia di B.K.S. Iyengar.