Taez (askanews) - Terzo giorno consecutivo di combattimenti nella regione di Taez, in Yemen, Paese in cui, da oltre un anno, è in corso una guerra tra i ribelli sciiti houthi, sostenuti dall Iran e fedeli al deposto presidente Ali Abdullah Saleh e le forze governative, appoggiate dall Arabia Saudita, vicine all'attuale presidente, Abedrabbo Mansour Hadi.

Si ritiene che fino a oggi la guerra in Yemen abbia causato quasi 6mila e 500 morti, 30mila feriti e circa 3 milioni di profughi.

(Immagini Afp)