Sanaa (TMNews) - La televisione di Stato yemenita ha diffuso un drammatico e terrificante video dell'attacco del 5 dicembre scorso contro il ministero della Difesa a Sanaa, rivendicato da al Qaida.Le immagini sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza e mostrano la fuga dei funzionari subito dopo lo scatenarsi dell'attacco, innescato dall'esplosione di un'autobomba all'interno del ministero, nel cuore della capitale yemenita.Subito dopo si vede un uomo che cerca di nascondersi insieme a un ragazzo. Non trovando nessun rifugio resta in piedi, terrorizzato. Uno degli assalitori arriva e lo giustizia senza pietà, la stessa fine che attende due medici, tra cui una donna, che arrivati per prestare soccorso vengono freddamente abbattuti, in rapida successione.Un'altra sequenza agghiacciante mostra uno dei terroristi che nei corridoi dell'ospedale militare che fa parte del complesso finisce per imbattersi in una decina di medici e infermieri che cercano di scappare. Per colpirne il maggior numero possibile non esista a scagliare contro di loro una bomba a mano.L'attacco del 5 dicembre scorso ha provocato 56 morti, tra cui molti medici stranieri, e oltre 200 feriti.(Immagini Afp)