Sanaa (askanews) - La coalizione araba guidata dall'Arabia Saudita ha bombardato la pista dell'aeroporto internazionale di Sanaa per impedire l'atterraggio di un aereo iraniano. Lo ha riferito la tv satellitare al Arabiya, citando fonti della coalizione che dallo scorso primo aprile ha lanciato un'offensiva aereo-navale contro le milizie sciite filoiraniane huthi, artefici di un colpo di Stato che ha deposto il presidente Abd Rabbo Mansour Hadi, riparato in Arabia Saudita.(Immagini Afp)