Sana'a (askanews) - Continua in Yemen l'offensiva delle forze filo governative contro i ribelli Houthi nella provincia di Taiz, nel centro del Paese.L'Isis, intanto, ha rivendicato il sanguinoso attacco contro l'esercito yemenita, attribuito inizialmente ad al Qaida nella penisola arabica. Secondo fonti militari e mediche yemenite, l'attacco e i combattimenti che sono seguiti hannoprovocato 15 morti fra i soldati e 19 fra gli assalitori.(Immagini Afp)