Roma (TMNews) - William e Kate sono stati costretti a intraprendere le vie legali contro un fotografo freelance sospettato di aver seguito il principino George durante le sue passeggiatine pomeridiane nei parchi di Londra con lababysitter. Secondo un portavoce della coppia, il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno deciso di inviare una lettera di diffida all "paparazzo" in questione, dopo che questi la settimana scorsa ha tentato di immortalare il piccolo, mentre si rotolava nei verdi prati di Battersea Park, uno dei celebri parchi della capitale britannica.L'uomo è stato visto avvicinarsi troppo al bambino, che per questo è stato immediatamente portato via dal parco, ha informato il portavoce dei Cambridge, aggiungendo che "ci sono ragioni di sospettare che il sedicente fotografo abbia pedinato il principino George e la babysitter per settimane".Lo spiacevole incidente è stata ancora una volta una occasione per William e Kate per ribadire che il loro figlio, deve poter condurre una vita all'insegna della normalità, come tutti i bambini della sua età.