Roma (askanews) - Migliaia di romani si sono dati appuntamento in piazza per ripulire la città. I volontari si sono ritrovati in quattro piazze, Porta Maggiore, Piazza Vittorio Emanuele II, Villa Paganini e Piazza Anco Marzio a Ostia con l'obiettivo di farle tornare al loro splendore con piccoli interventi di pulizia, raccogliendo rifiuti, staccando adesivi, sistemando le aree verdi. L'iniziativa Wake up Roma è stata organizzata dalla startup Luiss Enlabs e Retake Roma, di cui Simone Vellucci è presidente. "Sicuramente servono i cittadini, è una parte fondamentale, nessun luogo al mondo può essere tenuto pulito da municipalizzata, anche la più efficiente, se non c'è senso civico e rispetto".In tutte e quattro le piazze inoltre sono state organizzate visite guidate gratuite per scoprirne storia e aneddoti, spettacoli per bambini, musica e attività ludico-didattiche di sensibilizzazione ambientale svolte da ecoinformatori AMA.