Roma, (askanews) - Esplode la violenza a Gaza dove sei palestinesi sono stati uccisi dai colpi dell'esercito israeliano. Secondo i soldati di Tsahal, si tratta della reazione a un lancio di pietre ma la spirale degli attacchi è cresciuta negli ultimi giorni: dallo scorso weekend, quattro israeliani sono morti e diversi sono stati feriti in attacchi di palestinesi mentre almeno altri tre palestinesi sono morti in scontri con le forze di sicurezza israeliane fra Cisgiordania e Gerusalemme est.Gli incidenti di Gaza sono avvenuti nel corso di manifestazioni di solidarietà ai palestinesi di Gerusalemme e Cisgiordania. Secondo l'esercito circa duecento persone si erano ammassate alla frontiera lanciando sassi e pneumatici dati alle fiamme, e l'esercito avrebbe sparato per disperdere la folla.