Palermo (askanews) - "Spero di incontrare lunedì il commissario dell'Anas. Con i soldi stanziati e con il commissario dell'Anas nominato è una questione di due mesi si può fare, sia nell'ipotesi A, quella di rimettere in piedi la carreggiata, sia nell'ipotesi B, quella cioè di fare la bretella. Non è vero che si è fatto tardi. Agiremo con gli strumenti dell'emergenza, ma i lavori partono. C'è una verifica in corso, se almeno una delle due carreggiate può essere aperta cambieremo piano". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, parlando con i giornalisti a Palermo, a proposito dei lavori sulla riapertura del viadotto Himera, lungo l'autostrada Palermo-Catania.