Firenze (askanews) - Raffiche di vento fino a 150 all'ora stanno sferzando buona parte della Toscana, in particolare la città di Firenze e i dintorni. Il maltempo sta colpendo anche le province di Prato, Pistoia e Lucca, dove un uomo è morto per un masso che ha colpito la sua auto. A Firenze cassonnetti ribaltati e alberi sradicati sono stati segnalati in diverse zone del capoluogo toscano, tanto che il Comune ha consigliato di evitare parchi e giardini e di mettersi in macchina solo se strettamente necessario. Alcune strade, come via Pratese, viale degli Olmi, viale dell'Aereonautica e viale Michelangelo sono state chiuse proprio per il pericolo di caduta rami. Anche il servizio di tramvia è stato sospeso in alcune tratte, ma sono disponibili navette sostitutive. A Prato e Pistoia i sindaci hanno decretato la chiusura delle scuole.