Roma, (TMNews) - Le larghe intese sono un errore. Nichi Vendola conferma il ruolo di opposizione di Sel a Enrico Letta, presidente del Consiglio incaricato, che ha avviato le consultazioni alla Camera in vista della nascita del nuovo governo. "La nostra opposizione non significa regredire verso forme di radicalismo o di poulismo" ha spiegato Vendola, che ha poi ricordato di aver sollecitato l'abolizione dell'attuale legge elettorale "una vergogna agli occhi del mondo e dei cittadini".