Palermo (askanews) - E' tutto pronto per la XII edizione della Palermo-Montecarlo, l'ormai classica regata estiva organizzata dal Circolo della Vela Sicilia con lo Yacht Club de Monaco, in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda.

L'edizione 2016 scatta domenica 21 agosto alle 12 in punto dalle acque del Golfo di Mondello, sede del Circolo della Vela Sicilia. Vento permettendo, da lì le barche inizieranno il loro viaggio passando per un "cancello", quello di Porto Cervo, che separa e unisce le due città simbolo del Mediterraneo, mete tra le più ambite del turismo internazionale. Solcata la "porta" della Sardegna settentrionale, gli esperti navigatori avranno due scelte: attraversare le complicate Bocche di Bonifacio o continuare la navigazione lasciando la Corsica a sinistra, per risalire il Mediterraneo verso la Francia e la tanto agognata meta, quella di Montecarlo.

La manifestazione si chiuderà il 26 agosto. Il record da infrangere è quello 47 ore, 46 minuti e 48 secondi. Undici le nazioni che si affronteranno, per un totale di circa 500 partecipanti. A sfidarsi saranno Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Malta, Principato di Monaco, Russia, Stati Uniti, Turchia e Ungheria.