Valter Vecellio, giornalista e storico esponente del partito guidato da Marco Pannella, ricorda il leader radicale e il suo ruolo per introdurre in Italia tante libertà civili con le quali “Tutti hanno vinto e nessuno ha perso”