Città del Vaticano (askanews) - Ritorna in Vaticano l'iniziativa del "Treno dei Bambini" che, in collaborazione con Ferrovie dello Stato, porta ogni anno in visita da papa Francesco vagonate di bimbi per offrirgli una giornata davvero speciale. L'iniziativa è promossa dal "Cortile dei Gentili", struttura del Pontificio consiglio della cultura per il dialogo con i laici e i non credenti. Il 28 maggio 2016 un "Frecciargento" farà ingresso in Vaticano, un viaggio il cui slogan quest'anno sarà "Portati dalle onde". Un carico di 400 bambini in arrivo dalla Calabria sarà accolto a Roma dall'Orchestra infantile "Quattrocanti" di Palermo e dall'associazione "Sport senza frontiere" mentre il culmine del viaggio sarà l'incontro con Papa Francesco, uno spazio privilegiato di dialogo tra giovani e adulti. L'arrivo del treno in Vaticano è previsto alle 11.20, l'incontro con Papa Francesco alle 12.00.