Città del Vaticano, (TMNews) - Alla congregazione generale dei cardinali ci sono stati 18 interventi, da diverse parti mondo. I temi principali degli interventi, ha spiegato a sommi capi il gesuita: "La Chiesa nel mondo di oggi, le esigenze della nuova evangelizzazione; la Santa Sede, i dicasteri, il rapporto con gli episcopati; le attese e il profilo del futuro Pontefice che risultano da queste attese del mondo per il buon governo della Chiesa"."Le congregazioni ci saranno sia la mattina che il pomeriggio, intensificare il ritmo del lavoro comune". Lo hanno deciso i cardinali."Non si è decisa la data del Conclave". Lo ha confermato ufficialmente il portavoce vaticano, il gesuita Federico Lombardi. "Si sente molto bene la volontà di una preparazione adeguata, seria, approfondita, non affrettata, e in questa situazione non è ancora parso opportuno porre una votazione sulla data del conclave". Inoltre, visto che domani tutti gli elettori saranno a Roma, "puo' essere più rispettoso e naturale attendere che ci siano tutti" per fissare la data".