Torino (TMNews) - Il trionfo del centrodestra alle ultime europee è frutto di una reazione rabbiosa dell'elettorato alla crisi economica. E' il parere del premio Nobel per la Letteratura ispano-peruviano Mario Vargas Llosa, a Torino per ricevere la Laurea Honoris causa in Lingue e Letterature Moderne Euroamericane."L'Italia è stato l'unico Paese veramente di buon senso, perché Inghiltera, Francia, Danimarca, Grecia sono stati una vera catastrofe - ha detto lo scrittore - credo che sia un voto rabbioso e passeggero credo che la csrisi economica è la fonte di questa insoddisfazione ma aspettiamo che questo cambi e che torni il buon senso".Per l'alto valore culturale della sua produzione letteraria e per aver fatto di passione civile e spirito critico una forma di resistenza delle derive del mondo contemporaneo. Questa è la motivazione con cui è stata conferita la laurea ad honorem a Vargas Llosa, nel corso di una cerimonia alla quale era presente anche il sindaco di Torino, Piero Fassino e conclusasi con un bagno di folla per lo scrittore.