Roma, (askanews) - Un'altra rivoluzione. Nella girandola delle novità nell'universo moda, a pochissimi giorni dall'addio di Hedi Slimane a Yves Saint Laurent, Anthony Vaccarello, direttore creativo di Versus Versace ha deciso di lasciare la maison."Anche se mi dispiace, gli auguro uno straordinario successo" è stato il primo commentato Donatella Versace, convinta che "Versus si stia affermando anche come piattaforma globale per talenti emergenti e che continuerà a sorprendere".Ma i due addii sono strettamente collegati: lo stilista belga, 36 anni, approda infatti alla direzione creativa di Yves Saint Laurent, come ha fatto sapere il gruppo del lusso Kering a cui fa capo il celebre marchio francese dell'alta moda. E dando il benvenuto a Vaccarello, il gruppo lo ha definito "uno stilista che è stato a lungo considerato come una delle menti creative emergenti di maggior talento del nostro tempo". Ad Yves Saint Laurent Vaccarello potrebbe portare un'ulteriore ventata di modernità, femminilità e provocazione dopo la rivitalizzazione del marchio già apportata da Slimane.