Los Angeles (askanews) - Aveva fatto discutere blogger e giornalisti di moda alla notte degli Oscar, ma evidentemente non era passato inosservato nemmeno ai ladri. Lo straordinario abito cucito con 6.000 perle indossato dall'attrice messicano-keniota Lupita Nyong'o è stata rubato dalla sua camera d'albergo a Los Angeles.L'attrice aveva fatto sensazione sul red carpet degli Oscar domenica sera con il suo abito total white, creato da Francisco Costa per Calvin Klein, del valore di 150mila dollari. I poliziotti ieri hanno acquisito i video di sorveglianza dell'hotel e interrogato i potenziali testimoni. Lupita Nyong'o lo scorso anno ha vinto l'Oscar come migliore attrice non protagonista per il film "Dodici anni schiavo". Come da tradizione quest'anno è salita sul palco per consegnare la prima statuetta della serata al miglior attore non protagonista, J.K. Simmons per "Whiplash".