New York (askanews) - L'Fbi ha arrestato un uomo diCincinnati, Ohio, accusato di voler progettare un attacco alCongresso americano a Washington. Christopher Lee Cornell -20enne simpatizzante dello Stato islamico - avrebbe cercato dimettere in piedi un piano per far esplodere una bomba a CapitolHill e aprire il fuoco su funzionari e impiegati.L'attentato si sarebbe dovuto svolgere nel dicembre 2015.La polizia federale era sulle tracce di Cornell da mesi dopodiverse segnalazioni: l'uomo aveva aperto un account su Twittersotto il nome Raheel Mahrus Ubaydah, in cui sosteneva la jihad epostava immagini, video e frasi a sostegno dell'Isis.(immagini Afp)