Washington (askanews) - Paul Ryan è il nuovo speaker della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Il deputato repubblicano del Wisconsin ed ex candidato alla vicepresidenza ha ottenuto i voti necessari. Ryan, 45 anni, è il più giovane speaker della Camera dal 1869 e il primo eletto nel corso di unalegislatura dal 1989.Il repubblicano è il 54esimo speaker della Camera. La sua elezione mette fine a settimane di incertezze,provocate dalle spaccature tra i repubblicani, che hanno portato alle dimissioni di John Boehner e alla bocciatura di Kevin McCarthy, capogruppo alla Camera del partito e primo nella 'linea di successione' alla guida della "casa dei rappresentanti"."La Camera è a pezzi. Non stiamo risolvendo i problemi ma ne stiamo aggiungendo. Io non sono interessato a individuare il colpevole. Non ci sono regolamenti di conti. Ripartiamo da zero", ha dichiarato Ryan nel corso della cerimonia di insediamento di fronte ai deputati e alla famiglia, la moglie e i suoi tre figli.(immagini Afp)