Città del Guatemala (askanews) - Joe Biden è in Guatemala per trovare una soluzione alle ondate migratorie incontrollate dal Centro America. Il vicepresidente degli Stati Uniti ha in programma una due giorni di incontri con i rappresentanti di Guatemala, El Salvador e Honduras per elaborare insieme un piano."E' un momento importante per questa regione e per gli Stati Uniti. Se riusciamo a concludere una accordo una generazione sarà riconoscente di ciò che avremo fatto. Mi auguro davvero che questo piano funzioni", ha concluso Biden.L'incontro è stato organizzato su iniziativa di Washington e ha visto la presenza dei capi di Stato dei tre paesi oltre che del presidente del Banco di sviluppo interamericano.Gli Stati Uniti sarebbero pronti a investire un miliardo di dollari per lo sviluppo di Guatemala, Honduras e El Salvador con l obiettivo di combattere la povertà e di generare posti di lavoro. Tutte iniziative per mettere un freno al processo migratorio che ha visto quasi 62.000 persone, tra minori e adolescenti senza documenti e non accompagnati, fare ingresso negli Stati Uniti da ottobre 2013.(immagini Afp)