Washington (askanews) - L'ex leader del Tea Party negli Stati uniti, Sarah Palin, ha annunciato il suo sostegno a Donald Trump alle primarie repubblicane per il candidato alla Casa Bianca, invitando tutti gli americani a votare per il miliardario che si è già messo in luce come protagonista del politicamente scorretto."Sono qui per sostenere il prossimo presidente degli Stati Uniti. Abbiamo bisogno di qualcuno di nuovo, che ha il potere e la capacità di far saltare l'establishment e far tornare grande l'America", ha spiegato Sarah Palin, annunciando il suo endorsment durante un incontro elettorale con Trump in Iowa.Gli altri candidati, sostenuti dalle élite, "portano l'abito del politicamente corretto come una cintura esplosiva. Siete pronti ad avere un comandante in capo che lascerà i nostri guerrieri fare il loro lavoro e prenderà a calci nel sedere lo Stato islamico?", ha insistito Palin, alludendo a Trump."Fin dall'inizio, ho pensato che se avessi dovuto lanciarmi, avrei dovuto ottenere il suo sostegno", ha detto da parte sua Donald Trump. Con il suo populismo arrabbiato, Trump sta conquistando sempre più consensi andando a minare la candidatura repubblicana di Jeb Bush.(immagini afp)